Chi Sono

Andrea Botti – MioDottore.it

Benvenuti!

Sono Andrea Botti e, prima di essere uno Psicologo, sono una persona. Il comportamento, il pensiero e la mente  dell’essere umano mi hanno da sempre incuriosito e questo mi ha portato, con il tempo, ad avvicinarmi allo studio della Psicologia.

La mia sensibilità personale integrata al mio percorso formativo e lavorativo mi hanno motivato giorno dopo giorno nella costruzione dei miei studi professionali a Milano e nella trasformazione, della mia passione e curiosità per la vita psichica umana, nel mio lavoro.

Nel 2012 ho concluso il ciclo di studi universitari conseguendo la Laurea magistrale in Psicologia Clinica presso l’Università degli Studi di Pavia. La realtà universitaria pavese è stata una boccata d’ossigeno dal caos e dalla frenesia della realtà milanese nella quale sono nato e cresciuto.

Ho abbandonato Milano per qualche anno affacciandomi ad un contesto più a misura d’uomo. L’aria che respiravo nel mio piccolo monolocale vicino al Dipartimento di Psicologia dell’Università di Pavia era già orientata verso la clinica psicoterapica.

Le lezioni dei vari luminari che occupavano le cattedre universitarie erano le più disparate: dalla psicanalisi ortodossa al cognitivismo. Ho avuto la fortuna di avere come docenti nomi illustri del panorama della Psicologia e della Psicoterapia.

All’inizio del primo anno della Laurea magistrale, lo ricordo come fosse ieri, ho scelto uno di quei corsi facoltativi per integrare qualche credito universitario e ho conosciuto quello che poi sarebbe stato il Direttore della mia scuola di specialità in Psicoterapia (la SLOP).

Ricordo che, dopo aver incontrato nelle lezioni e nei libri tutti quei personaggi che spingono un giovane adulto ad iscriversi a Psicologia (i vari luminari della Psicanalisi, del Comportamentismo e del Cognitivismo), mi sono innamorato di questo approccio psicoterapeutico nuovo che aveva la presuntuosa intenzione di far dialogare Psicologia, Filosofia, Neuroscienze e il metodo scientifico delle scienze naturali.

Le sfide e le difficoltà ad orientare la direzione di cura psicoterapeutica, seppur con delle linee guida descrittive e con solide basi scientifiche, al di fuori dei protocolli terapeutici e dunque la pretesa di costruire, ogni volta, un intervento ad hoc per quell’essere umano specifico è stata la benzina che giorno dopo giorno ha alimentato la mia passione per la clinica.

Ecco quindi che nel 2013, dopo essere tornato a Milano, dopo il tirocinio propedeutico all’accesso all’Esame di Stato per ottenere l’abilitazione alla professione di Psicologo e dopo il superamento di tale esame, mi sono iscritto alla scuola di specialità in Psicoterapia SLOP.

Ho conseguito il titolo di Psicoterapeuta ad orientamento cognitivo costruttivista nel 2017.

L’esperienza clinica si è quindi affinata sul trattamento dell’ansia e degli attacchi di panico, svolgendo i quattro anni canonici di tirocinio nel contesto ospedaliero. Inoltre mi sono specializzato nello sviluppo del proprio potenziale nella sfera della crescita personale.

Dal 2015 ho iniziato a seguire pazienti sia nel contesto di specializzazione ospedaliera sia in regime libero professionale nei miei studi di Milano e Como.

Nel 2017, terminata la scuola di specializzazione, ho chiuso lo studio di Psicoterapia a Como per esigenze organizzativo logistiche e ho avviato il mio studio professionale a Milano in zona Bocconi Porta Romana (Via Crivelli, 26), raggiungibile a piedi dalla fermata della metropolitana Gialla Crocetta e dove ricevo il Martedì e Il Giovedì.

Nel 2020 ho avviato un secondo studio professionale in zona Wagner Marghera (Via Cuneo, 4) raggiungibile a piedi dalla fermata della metropolitana Rossa Wagner e dove ricevo il Mercoledì.

E’ anche possibile svolgere i colloqui per via telematica con Skype il lunedì e il venerdì.

La mia matricola dell’Ordine degli Psicologi Lombardia è n. 16433 e potete trovarmi sulla piattaforma certificata OPL Psymap e verificare le mie credenziali.